Per poter visualizzare tutti i contenuti è necessario avere la versione attuale di Adobe Flash Player.

Home News Bio Musica Musicisti Galleria Video Live Rockfood © J. Lennon Tribute R. stampa 1990-2009 R. stampa 2010-2015 R. stampa 2016 Contatti 

Musicisti

MUSICISTI:

Tutti i componenti della Lele Croce Gang hanno in comune una grande esperienza in vari generi musicali, dato che le composizioni di Lele sono maggiormente orientate ad avere uno stile riconoscibile, piuttosto di un singolo e specifico genere. Sono tutti professionisti. Fra il 1995 ed il 2002 nella Gang hanno suonato anche: Marco Galliazzo (già batterista dei "The Ribrezzo" che negli anni '90 hanno collaborato con "Elio e le Storie tese"), Alberto Marenco (ora bassista dei Trevigiani "Quarto Profilo"), il batterista Renato Ardizzoni ("I belli di Waikiki", scoperti negli anni '90 da Renzo Arbore), i bassisti Diego Feltrin, Sandro "Coco" Marinoni (Tolo Marton), Stefano Pugliese, il percussionistia veneziano Gabriele Poli ("Lito" ex batterista dei Metal Music Machine), l'egiziano Saber El Sissì ed un giovanissimo Stefano Silenzi, talentuoso chitarrista italiano (all'epoca 17enne) ora leader di "Cuento de la chica y la tequila", gruppo molto apprezzato sia in Italia che all'estero. Dopo un anno di pausa, nel 2003 la Gang è ripartita con il bassista romano Emanuele Liorni, poi, a parte qualche saltuaria collaborazione con musicisti tipo i "Michieletto": Marco, Mirco e Angelo, rispettivamente batterista, violinista e chitarrista (...non sono parenti) è rimasta sostanzialmente questa; con Nike Bettiol alla batteria, affiancato da Roby Scala (chitarra/basso e cori) e Max Gagno (basso/piano e cori). Negli anni '90 hanno aperto i concerti di un paio di tour in Germania ed uno in Italia, di un noto gruppo rock prog tedesco: The Merlons; di Tolo Marton e in due piacevoli occasioni anche di Luigi Grechi, il cantautore fratello di Francesco De Gregori (a cui scrisse "Il bandito e il campione"), e di Fabio Concato. Recentemente la Gang ha avuto il piacere di collaborare con Rudy Michelutti, (già chitarrista di Red Canzian dei Pooh), presente anche nelle registrazioni di "Goji (bacche di)", "Yelena" e una versione live di "Come un fulmine" e in occasione del John Lennon Tribute Concert, con Ricky Portera, lo storico chitarrista di Lucio Dalla e fondatore degli Stadio.

NIKE BETTIOL Nicola Bettiol, per gli amici Nike, è uno storico musicista e amico di Lele.Dopo aver cominciato quasi per caso con un gruppo di amici con cui si ritrova ancora adesso saltuarmente, conosce Lele nell'87 e ne condivide le prime esperienze musicali. Sempre molto disponibile alle nuove "avventure", suona saltuariamente e poi definitivamente con la band di Croce che con lui stesso e l'ex bassista Emanuele Liorni viene battezzata "Gang" nel 2003. Il periodo più interessante comincia nel 2007 con il film, lo spettacolo ed il primo disco di Rockfood, che Nike ha il merito di ispirare a Lele, essendo un pasticcere/batterista (assieme a Max Gagno, cuoco/bassista). Ha registrato quasi tutte le batterie in "ROCKFOOD EVOLUTION". Da segnalare in particolare "La danza della ventresca", che oltre ad esserne l'ispiratore del testo è anche il fautore della bella parte ritmica.

MAX GAGNOAnch'esso figlio d'arte, ha la capacità di essere un istrione musicale, con ottime qualità d’arrangiatore, capacità che mantiene viva suonando in una band per spettacoli di vario genere, oltre che con Lele (e qualche altro gruppo), con cui collabora dal 2006. Il primo live con la Gang fu a Piacenza, la sera della prima partita dell'Italia al fortunato mondiale di calcio di quell'anno, serata peraltro premonitrice perchè legata ad una manifestazione enogastronomica.Insegna basso ma suona anche tastiere/piano (strumenti da cui ha cominciato la sua carriera musicale) e canta. E’ il bassista ufficiale della Gang nello spettacolo "Rockfood, Musica per il Palato" ed è anche quello delle registrazioni di “ROCKFOOD EVOLUTION”, che uscirà nel 2015.Max si divide fra la musica ed il nobile mestiere di cuoco (in cuI peraltro, eccelle) ed ha ispirato a Lele assieme a Nike (pasticcere/batterista), lo spettacolo e tutti i brani di "Rockfood". In riconoscenza di questa ispirazione lo stesso Lele ha loro scritto e dedicato "Supereroi", contenuta in "ROCKFOOD EVOLUTION".

ROBY SCALANato lo stesso giorno di Lele, ma di qualche anno più giovane è un polistrumentista con predilezione per il basso e la chitarra elettrica, ma suona anche l'acustica e la batteria. Anch’esso figlio d’arte da parte di entrambi i genitori, dopo aver passato molte band di generi diversi dall’elettronico al rock classico, o sperimentale, ai ritmi sudamericani, ora scrive anche musiche per documentari e suona in alcune cover band. Ha un simpatico siparietto in "Rockfood-the film", in cui si esprime da bassista/barista. Fa parte della Gang dal 2005, in sostituzione del bassista romano Emanuele Liorni.Ora suona alternativamente sia il basso che la chitarra, alternandosi con Max Gagno che se necessario passa al piano.Alla fine del 2013 ha formato il duo acustico "Wanted Bandi-dos" con Lele, proponendo musica propria e covers in chiave folk-rock, con basso, chitarre acustiche, mandolino e banjo ed il foot cymbal di Lele ad integrare la ritmica

web site made from Studio Feel Productions @ Treviso (Italy)

"Going to California" con il chitarrista Angelo Michieletto



sito ufficiale 2017

Lele Croce


http://www.lelecroce.com